L'IMPORTANZA DI LAVARE I DENTI AL CANE

I cani si prendono cura istintivamente dei loro denti masticando, ma possono soffrire di malattie parodontali come carie e altri problemi orali.

Oltre al disagio e all’alitosi, questi problemi dentali possono portare a gravi conseguenze nella salute del cane.

 

Quando si tratta di igiene dentale, vale la pena prendersene cura a casa e organizzare  visite regolari dal veterinario.

Prendersene cura oltre a migliorare la salute del cane previene l’intervento costoso del veterinario.

La pulizia dei denti eseguita da un veterinario, infatti è un trattamento costoso e richiede che il tuo cane sia sedato.

Perché non cercare di ridurre al minimo la necessità se puoi?

COSA DEVI SAPERE SUI BATTERI DELLA BOCCA

I batteri all’interno della bocca possono causare patologie e insieme alla saliva e al residuo di cibo formano la placca.

La placca, attraverso i sali presenti nella saliva si mineralizza fino a diventare Tartaro.

L’accumulo di tartaro può causare:

  • Infiammazioni 
  • Malattie gengivali
  • Carie
  • Ascessi

e altre infezioni che influiscono sulla salute generale del cane.

COME LAVARE I DENTI AL CANE

Sul mercato esistono una varietà di prodotti per la cura dentale, dalle salviettine dentali usa e getta al dentifricio aromatizzato adatto ai cani.

Chiedi al tuo veterinario cosa è meglio per il tuo cane.

Potrebbero essere necessari alcuni tentativi ed un approccio graduale e positivo a questa nuova manipolazione.

  •  Salviette: le salviette dentali sono un ottimo modo per pulire i denti ed evitare l’insorgenza di placca e tartaro, soprattutto se il tuo cane accetta con estrema riluttanza la pulizia dei denti attraverso lo spazzolino
  •  Spazzolini: gli spazzolini per cani sono disponibili in tutte le dimensioni, alcuni proprietari preferiscono gli spazzolini per le dita che sono morbidi spazzolini da inserire al dito per spazzolare i denti del cane.

 

È del tutto sconsigliato utilizzare il dentifricio ad uso umano.

Questo contiene lo xilitolo, sostanza che per i cani risulta essere nociva e tossica.

Esistono in commercio dei dentifrici per cani al gusto di carne che permettono una maggiore collaborazione del cane durante la pulizia dei denti.

  • Masticativi dentali: in commercio esistono tantissimi prodotti alimentare con lo scopo di pulire i denti del cane; questi non sostituiscono una pulizia accurata ma rallentano l’accumulo di placca e tartaro. Il veterinario potrà consigliarvi il prodotto più efficace per il vostro cane.

FAI ATTENZIONE AL SUO ALITO

Non è ragionevole aspettarsi che l’alito del cane odori di “menta fresca”, ma dovrebbe essere neutro.

L’alito cattivo potrebbe essere un campanello d’allarme che sta succedendo qualcosa nella bocca del cane e richiede una visita dal veterinario, per indagare sulle cause dellalitosi.

Condividi sui social:

Articoli Correlati

morso vipera cane

PERCHE’ LA VIPERA MORDE A parte per uccidere una preda, un serpente non ha motivo di mordere altre creature. La

Read More
cane sintomi leishmaniosi

CHE COS’È LA LEISHMANIOSI? La leishmaniosi è una malattia causata da un protozoo parassita, Leishmania infantum, presente nei cani e

Read More